La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 20 ottobre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Lo spettacolo del Mondiale Supermoto a Busca

Sul gradino più alto del podio di giornata il tedesco Marc-Reiner Schmidt, vincitore di due manche su tre. Il francese Thomas Chareyre, primo nella seconda manche, vince il suo ottavo titolo iridato con un punto di vantaggio su Schmidt

La Guida - Lo spettacolo del Mondiale Supermoto a Busca

Busca – Un campionato insolito ma forse per questo più appassionante e spettacolare di sempre, quello del Mondiale Supermoto 2020 corso su tre round e vinto ieri a Busca dal tedesco Marc-Reiner Schmidt (Phoenix Racing Team – Honda) dopo aver portato a termine le tre manche con due primi e un secondo posto, lasciando al transalpino ufficiale TM, Thomas Chareyre, la vittoria della seconda finale. 

Schmidt era preparatissimo per l’attacco al titolo, ma il matematico Chareyre ha cercato di calcolare ogni eventuale posizione dell’avversario prima di azzardare inutilmente. I due contendenti hanno regalato ai presenti uno show unico, che ha decretato solo alla fine dell’ultima finale i dominatori della gara e della stagione 2020.

Schmidt ha rotto subito il ghiaccio imponendosi in gara uno lasciando al francese Chareyre la seconda posizione, precedendo l’austriaco Lukas Hollbacher (MTR Racing Team – Ktm), il finlandese Mauno Hermunen (Degasoline Motorsport – TM), il veneto Elia Sammartin (Phoenix Racing Team – Honda).

Nella seconda finale è stato il transalpino a riscattarsi andando a vincere davanti a Schmidt, con il terzo gradino che è andato a Hermunen, quindi Hollbacher e Sammartini per i migliori cinque. Infine la terza manche, decisiva quanto mai, nella quale Schmidt è partito subito al comando sin dalla prima curva, anticipando Chareyre, Hollbacher, Hermunen, Sammartin, Milan Sitniansky (Phoenix Racing Team – Honda).

Giro dopo giro si sono sfidati su ogni rettilineo e su ogni curva. Schmidt ha dovuto lottare per arrivare alla vittoria e precedere Thomas Chareyre, quindi hanno terminato nell’ordine Lukas Hollbacher, Mauno Hermunen, Elia Sammartin e Milan Sitniansky. 

Con il secondo posto in gara tre, Thomas Chareyre conquista il suo ottavo titolo mondiale Supermoto con un solo punto di vantaggio su Marc-Reiner Schmidt. 

Dopo l’anticipo del sabato che ha visto subito la prima gara, la domenica sul Circuito Internazionale di Busca erano in programma le seconde e terze manche dell’Europeo e Coppa S OPEN.

Nel campionato Europeo Supermoto è stato il pilota TM Factory Racing Diego Monticelli a conquistare la vittoria assoluta e il titolo di campione Europeo 2020, dopo aver finito la finale del sabato in seconda posizione e le due finali della domenica sempre vittorioso. La posizione d’onore a Busca è andata a Kevin Negri (Gazza Racing – Honda) grazie alla vittoria parziale del sabato, un secondo e un quinto posto. 

La vittoria in classe S Open Cup è andata al francese del team SMX, Mickael Amodeo (Yamaha), che ha vinto tutte e tre le finali e così anche la Coppa 2020. Seconda posizione a Busca per il belga Nicolas Decaigny (Gazza Racing – Honda) e terza per Christian Bellemo (Lux Racing – Suzuki). 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente