La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 25 ottobre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Progetto per la sistemazione dell’incrocio a Trucchi, sulla Cuneo-Morozzo

Al problema era stato affrontato in un incontro pubblico a fine agosto, pronto il progetto della Provincia

La Guida - Progetto per la sistemazione dell’incrocio a Trucchi, sulla Cuneo-Morozzo

Cuneo – Nuovo passo avanti per la sistemazione dell’incrocio sulla strada provinciale 422 Cuneo-Morozzo in località Trucchi a Cuneo dove si intersecano via Cuneo e la provinciale 310 di via Tetti Pesio. Al problema era stato dedicato un incontro con la popolazione il 31 agosto scorso per presentare varie soluzioni progettuali proposte dalla Provincia per la messa in sicurezza dell’incrocio. Da quanto emerso in quell’occasione, l’ente ha elaborato il progetto esecutivo dell’intervento che ammonta a 308.500 euro per lavori a base di gara (500.000 euro) per mettere in sicurezza la strada che attraversa il centro abitato ed è percorsa da una notevole mole di traffico. La visibilità è limitata a causa della presenza di una strettoia e questo crea uno stato di pericolo per pedoni e ciclisti. Nella zona ci sono anche la chiesa della frazione ed alcune attività commerciali che incrementano il traffico pedonale nel centro del paese. Il progetto di adeguamento punta a garantire maggiore sicurezza e a tutelare gli utenti deboli in ambito urbano, nonché a migliorare l’assetto urbanistico della frazione.

Il progetto prevede l’abbattimento del fabbricato esistente, l’allargamento della strada e la realizzazione del parcheggio, la realizzazione del fondo sulle aree di allargamento, bitumatura isole spartitraffico e marciapiedi, tutta la segnaletica orizzontale e verticale, oltre all’installazione dei pannelli dissuasori di velocità. L’intervento è inserito nell’elenco delle opere finanziate nell’ambito del Piano Operativo del Fondo Sviluppo e Coesione Infrastrutture 2014/2020 (Fsc) in convenzione con la Regione Piemonte.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente