La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 29 ottobre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Sabato 26 settembre a Cuneo un presidio di Assemblea Scuola

In concomitanza con la manifestazione nazionale "Priorità alla scuola", giornata di confronto sulle problematiche della ripresa delle lezioni

La Guida - Sabato 26 settembre a Cuneo un presidio di Assemblea Scuola

Cuneo – “La scuola è ripartita, ma non allo stesso modo per tutti e tutte”. Assemblea Scuola Cuneo rileva come “in moltissime scuole, nonostante il grande impegno di chi ha lavorato in questi mesi per far sì che le lezioni ricominciassero in maniera regolare, ci si ritrova con orari ridotti, senza personale sufficiente, con spazi inadeguati e con un ampio uso della didattica di emergenza che costringe parte degli studenti e delle studentesse a seguire le lezioni da casa. Le responsabilità di queste mancanze sono individuabili a vari livelli, con particolare colpa del Governo che non ha fatto investimenti significativi, limitandosi a qualche operazione di facciata. Non ci interessa essere un movimento di protesta o critica intellettuale, siamo persone che quotidianamente vivono la scuola e collettivamente vogliamo costruire una scuola più giusta e inclusiva”.

Per questo motivo, proseguendo la mobilitazione iniziata in estate, i membri dell’Assemblea propongono in concomitanza con la manifestazione nazionale “Priorità alla scuola” un presidio dalle 16 di sabato 26 settembre in via Roma, all’ angolo con piazza Galimberti, con l’obiettivo di confrontarsi sulla situazione delle singole scuole di Cuneo e provincia in vista dei tavoli di confronto con Comune e Provveditorato, per condividere pratiche pedagogiche inclusive contro la retorica della digitalizzazione e per chiedere che i fondi del Recovery Found siano destinati a investimenti consistenti nella scuola, con particolare attenzione all’assunzione e stabilizzazione dei lavoratori e delle lavoratrici della scuola.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente