La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 29 ottobre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Aperte le candidature al corso ITS della trasformazione ortofrutticola

La durata del corso è di 1.800 ore, con sviluppo su due anni formativi. Iscrizioni entro il 30 settembre

La Guida - Aperte le candidature al corso ITS della trasformazione ortofrutticola

Cuneo – Sono aperte le candidature al corso tecnico ITS della trasformazione ortofrutticola di Cuneo per il biennio 2020/22. Non solo formazione per tecnici che trasformano ortofrutta, ma anche riguardante la gestione delle varie certificazioni ambientali e di filiera. I diplomati acquisiranno competenze specifiche, teoriche e pratiche, relative al ciclo completo della trasformazione dei prodotti ortofrutticoli, conoscenza approfondita dell’intero processo produttivo e gestione qualitativa collegata alle certificazioni volontarie e della sostenibilità ambientale. Il corso si svolgerà a Cuneo, in pizza Torino 3 (Ex macello) e offre la possibilità di lavorare nelle industrie agroalimentari, agro-industriali, nelle piccole medie imprese del settore, oltre alla possibilità di gestire una propria attività. I due anni di corso sono stati anche un’opportunità per svolgere il periodo di pratica obbligatorio per l’iscrizione nell’albo professionale degli agrotecnici e degli agrotecnici laureati. I percorsi ITS sono corsi post diploma di formazione terziaria professionalizzanti e sono gratuiti in quanto interamente finanziati dall’FSE, dal MIUR e dalla Regione Piemonte. Sono rivolti a giovani maggiorenni disoccupati e occupati in possesso del diploma di scuola media superiore. È prevista la concessione di crediti formativi. La durata del corso è di 1.800 ore, con sviluppo su due anni formativi. Previste 680 ore di stage presso aziende del settore dell’agroalimentare a livello regionale, nazionale ed estero, lezioni pratiche nel laboratorio tecnologico “Giuseppe Nicola” e presso laboratori esterni, parte di didattica a distanza, visite didattiche presso aziende, possibilità di svolgere il secondo anno di formazione in apprendistato di alta formazione e ricerca. Le candidature al corso termineranno il 30 settembre. Per informazioni scrivere alla mail dedicata, telefonare al numero 0171/696147 o visitare il sito dedicato. Iscrizioni nell’apposita sezione del sito agroalimentare Piemonte.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente