La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 21 ottobre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Affluenza cuneese più alta della media nazionale

Alle urne per il referendum e per 19 Comuni della provincia Granda

La Guida - Affluenza cuneese più alta della media nazionale

Cuneo – Primo dato dell’election day del 20 settembre è l’affluenza alle ore 12. Per il referendum  il dato italiano è al 12,25%, leggermente più basso quello piemontese 12,02%, mentre sopra la media nazionale sia il dato della provincia 13,33% che della città di Cuneo 13,98%. Tra i Comuni affluenza per il referendum record a Roaschia con il 34,04% e la più bassa è a Torresina con il 5%, Sambuco al 5,56% e Castelmagno al 6%.

Per quanto riguarda le elezioni amministrative, invece, i 19 comuni dove si vota in provincia  hanno fatto registrare un’affluenza media del 17,21% con Aisone , Priero e Vicoforte con le percentuali più altre e Briga Alta, Elva e Cortemilia con pochi votanti. Prossima rilevazione alle ore 19. Si vota fino alle 23 di oggi e poi domani lunedì 21 dalle 7 alle 15.

Aisone: 22,38%
Benevello: 20,51%
Briga Alta: 6,02%
Caprauna: 17,65%
Carrù: 18,32%
Castiglione Tinella: 19,85%
Cortemilia: 12,87%
Costigliole Saluzzo: 13,98%
Diano d’Alba: 17,34%
Elva: 11,69%
Morozzo: 16,81%
Narzole: 17,58%
Peveragno: 17,63%
Priero: 22,07%
Roaschia: 17,71%
Rossana: 14,19%
Santo Stefano Belbo: 15,69%
Treiso: 20,62%
Vicoforte: 21,91%

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente