La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 25 ottobre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Carlin Petrini e Fredo Valla in dialogo al “Nuovi Mondi Festival”

Oggi, sabato 19 settembre, visite guidate, ecologia integrale, aperitivo in musica e cinema tra Moiola e Valloriate

La Guida - Carlin Petrini e Fredo Valla in dialogo al “Nuovi Mondi Festival”
Papa Francesco e Carlo Petrini

 

Valle Stura – Nona edizione per il “Nuovi Mondi Festival”, la rassegna organizzata dall’associazione culturale Kosmoki in collaborazione con il Comune di Valloriate.
Numerosi gli eventi in programma in questo fine settimana che si dispiegheranno tra la frazione Tetto Spada di Moiola e il Campo Base di Valloriate, proponendo cinema, ospiti di rilievo, storie coraggiose, persone e luoghi da scoprire.
Il primo appuntamento è fissato alle 15,30 di oggi, sabato 19 settembre, a Moiola, in frazione Tetto Spada. La Delegazione FAI di Cuneo proporrà “FAI Nuovi Mondi”, accompagnando il pubblico alla scoperta della cappella dell’Assunta, dell’Arbol e dell’antica Cascina- Fortezza di Tetto Spada. Per raggiungere la località sarà disponibile, a partire dalle 15, un servizio navetta gratuito che partirà da Moiola (via San Giovanni Battista 18, davanti all’omonima chiesa parrocchiale).
Alle 17,30, sempre in frazione Tetto Spada, nel teatro naturale di un bosco di castagno, Carlin Petrini, fondatore di Slow Food e ideatore di Cheese, Salone del Gusto e Terra Madre, e Fredo Valla dialogheranno sul tema “Terra Futura”, a partire dall’ultimo libro di Petrini “TerraFutura. Dialoghi con Papa Francesco sull’ecologia integrale”. Ingresso 3 euro, biglietti acquistabili su www.eventbrite.it.
Alle 18,30, ancora in frazione Tetto Spada, andrà in scena “Moiola in Blues”, un aperitivo al ritmo del blues dei The Newtons con degustazione di prodotti tipici della Valle Stura
Alle 21,15, al Campo Base di Valloriate, prenderà il via il concorso “Nuovi Mondi Film Festival 2020″ con la proiezione del documentario “Piano to Zanskar” di Michal Sulima (Regno Unito, 2018, 86′). Il film racconta la storia di Desmond O’Keeffe, un accordatore di 65 anni che decide di effettuare la più impegnativa e pericolosa consegna della sua carriera: trasportare un piano a muro Broadwood and Sons, vecchio 100 anni e pesante 80 chili, dalla trafficata Londra al cuore dell’Himalaya indiano. L’ambiziosa destinazione di Desmond è una scuola elementare a Lingshead, nello Zanskar, a un’altitudine di oltre 4.000 metri, uno dei posti più isolati al mondo. Ingresso libero.

 

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente