La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 29 ottobre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Concerti per organo nella chiesa parrocchiale di Caraglio

Primo appuntamento sabato 19 settembre, in scena la solista Serena Moine che interpreterà i grandi organisti tra barocco e romanticismo

La Guida - Concerti per organo nella chiesa parrocchiale di Caraglio

Caraglio – Dopo la sospensione causata dall’emergenza sanitaria del consueto appuntamento del maggio caragliese la XIX edizione della rassegna “Concerti per Organo – Postludi alla Messa Mariana” quest’anno si svolge nel mese di settembre. Due gli appuntamenti da segnare in agenda a ingresso libero. Il debutto è sabato 19 settembre, alle 21, la serata vedrà protagonista l’organo in veste di solista con il concerto “Da Buxtehude a Stanford. I grandi organisti tra barocco e romanticismo”. L’organista Serena Moine proporrà un insieme di pagine della letteratura organistica europea che avrà modo di mettere in risalto le potenzialità timbriche e sonore del prezioso organo della chiesa parrocchiale. Musiche di Dietrich Buxtehude, Johann S. Bach, Cèsar Franck, Johannes Brahms, Charles Villiers Stanford. Sabato 26 settembre, sempre alle 21, sarà la volta delle quattro 4 trombe di Marco Bellone e dei sui tre allievi Fausto Altare, Matteo Boglietti e Giulio Riolfo accompagnate all’organo da Mauro Maero. Nella cornice della chiesa parrocchiale caragliese riecheggerà tutta la potenza e la maestosità di questi strumenti, in una serata all’insegna dei grandi compositori del periodo barocco europeo. Musiche di Dietrich Buxtehude, Bernardo Pasquini, Georg Friedrich Haendel, Johann Pachelbel, Johann Sebastian Bach, Henry Purcell, Arcangelo Corelli, Jeremiah Clarke, Mozart e Jacob De Haan.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente