La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 30 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A tre giorni dal via la Bosca S.Bernardo si presenta ai suoi tifosi

Domenica la prima del campionato di Serie A1 in trasferta in casa del Bisonte Firenze. Giovedì sera si è svolta la presentazione al PalaUbi. Grande commozione per l'omaggio del Tcn Cheerleading a Camilla Besson

La Guida - A tre giorni dal via la Bosca S.Bernardo si presenta ai suoi tifosi

Cuneo. A tre giorni dall’esordio in campionato, che sarà domenica in casa del Bisonte Firenze, la Bosca San Bernardo si è presentata ufficialmente alla città. Il Pala Ubi Banca non apriva le sue porte al pubblico dal 16 febbraio scorso ed è tornato a farlo giovedì sera, anche se in un assetto inedito per via delle misure anti Covid-19, davanti a una platea molto ridotta (40 posti complessivi), composta da istituzioni, stampa, sponsor e tifosi. Ad allargare il parterre, la diretta sulla pagina Facebook della Cuneo Granda Volley, che ha permesso ai tifosi di seguire la serata.

Giocatrici e staff della Bosca S.Bernardo Cuneo si sono presentati con le loro nuove divise da gara, firmate Ninesquared, dallo scorso luglio sponsor tecnico della società: rossa la prima maglia, bianca la seconda, giallonera quella del libero. Le gatte hanno fatto il loro ingresso in campo accompagnate da dodici atlete della Granda Volley Academy, il vivaio biancorosso di cui il presidente Luca Di Giacomo ha tratteggiato ambizioni e prospettive di crescita. Palpabile l’entusiasmo dei supporter e in particolare dei Crazy Cats Biancorossi, che sperano di poter tornare presto sugli spalti, seppur in numero limitato, già dalla seconda giornata di campionato in programma in casa domenica 27 settembre.

Sempre nel pieno rispetto del distanziamento, non sono mancate le foto di rito della squadra con i tifosi cuneesi, che hanno consegnato a capitan Noemi Signorile la loro t-shirt ufficiale.

Momento molto emozionante l’omaggio delle cheerleader della Tcn Cheerleading a Camilla Bessone, scomparsa nell’incidente stradale a Castelmagno dello scorso 12 agosto: il sorriso e la classe di Camilla erano negli occhi e nei cuori dei presenti, che le hanno tributato un lungo applauso in apertura di serata.

Alle biancorosse è arrivato poi l’in bocca al lupo anche delle istituzioni, dal sindaco del Comune di Cuneo Federico Borgna all’assessore allo Sport Cristina Clerico, passando per Ezio Raviola, vicepresidente della Fondazione Crc, e l’onorevole Monica Ciaburro. Attestati di sostegno e di incoraggiamento sono arrivati anche da Polina Bosca, cio della casa spumantiera Bosca, Edoardo Biella, intervenuto in rappresentanza di Acqua S.Bernardo, Andrea Perusin, direttore Macro Area Territoriale Nord Ovest di Ubi Banca, Ivan Botta, amministratore delegato di Isiline e Franco Armando, titolare Armando Citroën.

“In un periodo caratterizzato da tante incognite, essere qui stasera per noi è una vittoria – ha detto Diego Borgna, presidente della Cuneo Granda Volley -. Il nostro ringraziamento va agli sponsor e all’amministrazione comunale che con la loro fiducia e il loro supporto ci hanno permesso di essere ai nastri di partenza del nostro terzo campionato consecutivo in Serie A1 nella stagione più difficile per lo sport italiano dal dopoguerra a oggi. Da domenica porteremo ancora il nome di Cuneo nei palazzetti di tutta Italia, un onore e una responsabilità che ci esaltano. Abbiamo allestito una squadra molto giovane e competitiva che ha grande fame di vittorie”.

Ora tutta l’attenzione è rivolta al debutto in campionato, domenica alle 16 al Mandela Forum di Firenze, dove la Bosca cercherà i primi tre punti della stagione.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente