La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 19 settembre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Schellino e Rocca si sfidano a Carrù

Esperienza politica in due ottiche differenti: il 35enne è assessore uscente, il 67enne è stato già sindaco di Bastia

La Guida - Schellino e Rocca si sfidano a Carrù

Carrù – Domenica 20 e lunedì 21 settembre gli elettori carrucesi sono chiamati al voto non solo per il referendum ma per il rinnovo del consiglio comunale e del sindaco.

Per la lista n 1 “Per Carrù” corre il candidato sindaco il 35enne avvocato Nicola Schellino, per la n 2 “Civicarrù” il pensionato 67 anni e oggi agricoltore, Francesco Rocca. Entrambi ex amministratori: Schellino ha ricoperto l’incarico di assessore allo Sport e poi al Bilancio nei due mandati dell’uscente Amministrazione di Stefania Ieriti e oggi si ripresenta per vivere l’esperienza politica da protagonista. Francesco Rocca, membro del Gruppo Alpini di Carrù, classe 1953, fu sindaco di Bastia Mondovì dal 1990 al 1999 dove si trovò ad affrontare la drammatica alluvione del 1994 e la ricostruzione, poi consigliere in Provincia.

Nicola Schellino

Nicola Schellino

Nella lista “Per Carrù” di Nicola Schellino figurano gli aspiranti consiglieri Bruno Calleri, ex consigliere comunale a Carrù (1996 -2000) ora in pensione e coordinatore Gruppo Protezione Civile comunale. Il veterinario Emanuele Peirone e Christian Sciolla nomi già conosciuti nell’Amministrazione uscente Ieriti, Fabiola “Bibi” Ortu, Stefano Bracco, Paolo Badino, Carol Curti, Efrem Biaritz, Gianluca Filippi, Simona Mancini, Mara Bernardis Botta e Daniele Lubatti.

Francesco Rocca

Francesco Rocca

Insieme a Francesco Rocca per la lista “Civicarrù” sono in lizza: Adriano Cardone (Jano), Carlo Adamo Caula, Davide Giraudi, Federico Travaglio, Francesco Filippi, Giacomo Bergese, Maggiorina Arnaldi, Maria Paola Marabotto, Massimo Veglia, Michela Cardone Allione, Mauro Candela, Silvia Facello. 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente