La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 16 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Scarpe, giacche e felpe “tarocche”: quattro mesi di libertà controllata

I controlli dei Carabinieri avevano accertato che si trattava di capi contraffatti: nei guai un 44enne fermato a Paesana

La Guida - Scarpe, giacche e felpe “tarocche”: quattro mesi di libertà controllata

Paesana – L’assortimento di marche prestigiose era davvero imponente; c’erano scarpe della Hogan e della Nike, giacche della Colmar, della North Sails e della K-way, felpe Armani e Ralph Lauren. Peccato che fosse tutto rigorosamente falso. Con l’accusa di detenzione di merce contraffatta destinata alla vendita è stato giudicato nella mattinata di oggi (martedì 8 settembre) dal tribunale di Cuneo A. A., 44enne di origini marocchine e residente a Paesana. Nell’ottobre 2018 i Carabinieri eseguirono un controllo sulla merce che l’uomo aveva in vendita e videro che i capi esposti erano tutti falsi. Secondo il perito nominato dal tribunale si trattava di palesi contraffazioni riconoscibili, per quanto riguardava giacche e felpe, al semplice tatto, mentre le scarpe avrebbero potuto effettivamente indurre in errorre l’acquirente. Secondo la difesa, che ha chiesto l’assoluzione dell’uomo, invece, quei capi di abbigliamento erano talmente falsi da non poter ingannare nessuno, considerando per di più che erano in vendita a 20 euro giacche che in realtà costano 600 euro e più. Il giudice, a fronte di una richiesta di condanna a un anno e 5.000 euro di multa, ha condannato l’imputato a due mesi e mille euro, convertiti in quattro mesi di libertà controllata.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente