La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 30 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’Asl Cn1 ricerca alberghi per i pazienti Covid

Pubblicato sul sito dell’azienda ospedaliera un avviso che scade l’8 settembre

La Guida - L’Asl Cn1 ricerca alberghi per i pazienti Covid

Cuneo – L’Asl CN1 ha pubblicato oggi (con scadenza 8 settembre) un avviso di manifestazione di interesse finalizzato alla ricerca di strutture alberghiere per l’accoglienza dei soggetti positivi al Covid 19 e loro contatti stretti. Il periodo di locazione proposto è di 90 giorni, con opzione di rinnovo o di proroga per ulteriori periodi di 30 giorni.
Le strutture devono essere collocate prioritariamente in provincia di Cuneo, in località che non siano ad alta vocazione turistica e ubicate in posizione preferibilmente isolata, al di fuori dei centri abitati., per rispondere alle esigenze di isolamento e domiciliazione dei soggetti positivi asintomatici o paucisintomatici al Covid-19 e dei loro contatti stretti e non prevede né la gestione né la fornitura di altri servizi accessori che saranno a totale carico dell’Asl Cn1.ù

L’operatore interessato a partecipare dovrà impegnarsi a riservare temporaneamente, per il periodo indicato, la struttura o parte di essa ad uso esclusivo dell’ASL CN1 per l’ospitalità degli utenti in isolamento. L’architettura della struttura dovrà consentire la separazione tra le camere da destinare a soggetti positivi e quelle per soggetti venuti in contatto con soggetti positivi che dovranno, pertanto, essere ubicate in settori separati o su piani diversi.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente