La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 29 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Strade del centro chiuse da lunedì per nuovi asfalti a Cuneo

Dal 31 agosto via Vittorio Amedeo II, via Carlo Emanuele III e via XX Settembre poi via Mazzini, via Pascal e via Battisti

La Guida - Strade del centro chiuse da lunedì per nuovi asfalti a Cuneo

Cuneo – Da lunedì 31 agosto per due settimane, salvo imprevisti del meteo, a Cuneo si rifanno gli asfalti delle strade del centro  dove si è scavato per il teleriscaldamento. Si inizia da via Vittorio Amedeo II e dai parcheggi di inizio (da piazza Galimberti) corso Nizza lato Stura poi si prosegue in via Carlo Emanuele III e via XX Settembre nel tratto  tra via Vittorio Amedeo e corso Soleri, e poi anche un tratti di corso Soleri. Fino al 12 settembre, cioè alla vigilia della riapertura della scuola si rifanno gli asfalti nelle vie del centro e nelle strade intorno alle scuole, questa volta finalmente asfaltando anche dove è passata la fibra ottica e non, come è successo in precedenza, scavando due volte in due tempi diversi su solette già rimesse a nuovo. Si rasa poi si asfalta correndo intorno ai dehors fissi ed evitando i tratti di strada con quelli momentanei, e poi si concederà traffico libero per poi procedere con la segnaletica orizzontale.

Da mercoledì 2 settembre, dopo il giorno di mercato, si lavora su via Cesare Battisti, via Pascal e via Mazzini e in piazza Foro Boario fronte Seminario e si concluderà per l’inizio delle scuole.
Dopo il 14 scuole iniziate si proseguirà in via Sebastiano Grandis e zone limitrofe e anche fuori Cuneo in via Borney e via della Vecchia Ferrovia a Borgo San Giuseppe.

Intanto sono ripresi i lavori in corso De Gasperi con chiusura del corso, si sta scavando davanti al Provveditorato agli Studi in attesa delle autorizzazioni delle Ferrovie (che in zona passano sotto) poi si andrà in via Vecchia di Borgo ai palazzi Atc dal tetto blu. Lavori anche in corso Galileo Ferraris angolo corso Monviso fino al 9 settembre dallo stadio Paschiero e poi per due settimane proseguiranno ancora in corso Monviso ma solo sul marciapiede in direzione via Schiaparelli.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente