La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 1 ottobre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Camilla sognava un mondo più verde e meno inquinato, a Cuneo alberi in suo ricordo

Lo ha deciso la famiglia per onorare la giovane cuneese e il suo amore per l'ambiente e la natura. Eventuali offerte possono essere inviate tramite bonifico o lasciate in Sala San Giovanni

La Guida - Camilla sognava un mondo più verde e meno inquinato, a Cuneo alberi in suo ricordo

Cuneo – Sono i dettagli e le piccole attenzioni a fare la differenza. La pensava così Camilla Bessone, di Cuneo, che avrebbe compiuto 16 anni a settembre, morta l’altra sera in un tragico incidente a Castelmagno insieme ad altri quattro coetanei. Ragazza solare e dai tanti interessi, amava la natura, sempre attenta all’ecologia, vegetariana, Camilla era una ragazza determinata che nonostante la sua giovane età sapeva porsi degli obiettivi nello sport (faceva parte della nazionale di cheerleading con cui lo scorso anno aveva partecipato ai campionati mondiali di Orlando) e nella vita. E proprio nel rispetto di quella sua attenzione all’ambiente, alla volontà di rendere il mondo più verde e meno inquinato, la famiglia ha deciso di devolvere eventuali offerte all’acquisto di alberi da piantare in città. L’area verrà decisa nei prossimi giorni in accordo con il Comune di Cuneo.
Per chi desidera contribuire può farlo attraverso una scatola che sarà posizionata in Sala San Giovanni durante la camera ardente oppure facendo un bonifico all’Iban: IT03F0311110201000000005002 presso Ubi Banca (il conto è intestato alla mamma, Laura Lucchino).

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente