La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 1 ottobre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Incidente a Castelmagno, dimesse le due ragazze ricoverate al Santa Croce

Gli altri due ragazzi feriti sono ancora ricoverati in ospedale: Marco, 24 anni di Savigliano, si trova al Cto di Torino mentre Danilo, 17 anni di Verzuolo, al Santa Croce di Cuneo

La Guida - Incidente a Castelmagno, dimesse le due ragazze ricoverate al Santa Croce

Cuneo – Sono state dimesse all’ora di pranzo di oggi (mercoledì 12 agosto), Chiara, 17 anni di Morozzo, e Anna, 17 anni di San Benigno, ricoverate a Cuneo in seguito all’incidente mortale che questa notte a Castelmagno ha stroncato la vita di 5 giovani. Le ragazze si trovavano a bordo del fuoristrada condotto da Marco Appendino, saviglianese di 24 anni, finito fuori strada con il mezzo, probabilmente per un momento di disattenzione. A bordo del Defender viaggiavano in nove: oltre alle vittime e alle due giovani che sono da poco tornate a casa c’erano anche Marco, 24 anni di Savigliano, elitrasportato al Cto di Torino e Danilo, 17 anni di Verzuolo, ricoverato all’ospedale Santa Croce di Cuneo.

L’incidente ha sconvolto l’intera comunità di Castelmagno e tutta la provincia di Cuneo. Le salme dei cinque giovani sono state composte nella camera mortuaria del cimitero di Cuneo dove in queste ore sono arrivati tantissimi giovani, compagni di scuola e amici delle vittime, per stringersi intorno alle famiglie in questo difficile momento.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente