La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 1 ottobre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Solidarietà europea con il Libano

L'Unione Europea ha stanziato 30 milioni di euro e attivato il meccanismo europeo di protezione civile

La Guida - Solidarietà europea con il Libano

L’Unione Europea ha risposto immediatamente alla richiesta di aiuto del Libano, colpito il 4 agosto scorso da una violenta esplosione che ha causato la morte di più di 150 persone e distrutto le case a 300.000 libanesi. Una catastrofe purtroppo annunciata, il cui prezzo, oltre a quello umano, si aggira fra i 3 e i 5 miliardi di dollari.

Una Conferenza della comunità internazionale e dei donatori ha già stanziato 250 milioni, con la promessa di raccogliere fondi ben più consistenti nelle prossime settimane.

L’Unione Europea, oltre a stanziare 30 milioni di euro per l’emergenza, ha attivato, attraverso i suoi Stati membri, il meccanismo europeo di protezione civile, con l’invio di 100 pompieri altamente qualificati, con veicoli, cani ed attrezzature adeguate alla ricerca e al salvataggio nelle zone urbane nonché di 250 soccorritori tra medici ed esperti chimici. Infine, l’UE ha attivato il sistema Copernicus di mappatura satellitare per identificare l’ampiezza dei danni. E i danni sono veramente enormi e non solo nelle infrastrutture della città ma anche nell’animo del popolo libanese.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente