La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 16 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Villa Sarah, si firma oggi, lavori più vicini

Con fermata la notizia anticipata da La Guida. Questa mattina la firma. Al Comune verrà ceduta un'area verde di oltre 29 mila metri quadrati

La Guida - Villa Sarah, si firma oggi, lavori più vicini

Cuneo Ultimo atto per Villa Sarah. La notizia anticipata da La Guida trova conferma questa mattna. Alle ore 11 ci sarà infatti la firma della convenzione che disciplina l’utilizzo dei terreni e permette quindi l’avvio dell’iter burocratico per l’intervento edilizio sull’area. A firmare i proponenti (Granda Immobiliare Spa e Risso Srl) e il Comune di Cuneo.

 La firma della convenzione dovrebbe mettere la parola fine al piano esecutivo convenzionato presentato nel gennaio del 2012 che, ottenuta da parte della Regione Piemonte la necessaria autorizzazione paesaggistica e definitivamente approvato dalla Giunta comunale a fine febbraio, negli anni era stato al centro di proteste politiche, raccolta firme e ricorsi poi respinti dal Tar del Piemonte e dal Consiglio di Stato. La firma della convenzione permette al Comune di avere a sua disposizione i terreni a monte sempre lungo viale degli Angeli.
Demolita Villa Sarah, sull’area dovrebbero sorgere sei edifici residenziali a due piani (tre fronte Viale Angeli e tre fronte torrente Gesso), mentre al Comune di Cuneo, in base a quanto previsto dalla convenzione, sarà ceduta a titolo gratuito un’ampia area verde di 29.086 metri quadri che si sviluppa lungo il Viale degli Angeli, a monte di Villa Sarah verso il Santuario, compresa la zona dove sorge il parco pubblico (sino ad oggi di proprietà privata anche se aperto sempre al pubblico) e la proprietà di Villa Luchino.

A carico delle società private, come scomputo degli oneri di urbanizzazione, sono previsti i lavori di realizzazione dei parcheggi pubblici lungo il controviale, l’impianto di illuminazione pubblica a led e il rivestimento delle pareti del canale irriguo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente