La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 9 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Concorso per agenti di Polizia Municipale

Disponibili 11 posti nei Comuni di Bra, Cornegliano d'Alba, Dogliani, Mondovì e presso l'Unione di Comuni “Colline di Langa e del Barolo” e l’Unione montana “Alta Langa”

La Guida - Concorso per agenti di Polizia Municipale

Bra – In un momento di grave difficoltà economica e di crisi occupazionale, un positivo segnale di ripartenza giunge dal Braidese e dal Monregalese, dove i Comuni di Bra, Cornegliano d’Alba, Dogliani e Mondovì, insieme all’Unione di Comuni “Colline di Langa e del Barolo” e l’Unione montana “Alta Langa” hanno bandito in forma congiunta un concorso per la copertura di 11 posti di agenti di Polizia Municipale.
Di questi, 3 prenderanno servizio presso il Comando di Bra, 1 a Corneliano, 2 a Dogliani, 1 a Mondovì, 3 presso l’Unione montana “Alta Langa” e 1 presso l’Unione dei Comuni di Langa e Barolo. Due dei tre posti messi a concorso dal Comune di Bra sono riservati, ai sensi di legge, ai militari volontari in ferma breve o prefissata congedati che rientrino nella graduatoria finale del concorso.
Ad occuparsi dello svolgimento del concorso sarà la città di Bra.
L’elenco dei requisiti richiesti – tra cui l’età non superiore ai 38 anni e zero giorni, il possesso sia della patente A che della patente B e di un diploma di scuola media superiore, la non interdizione e la disponibilità al porto delle armi, nonché la possibilità di utilizzare in via continuativa un indirizzo di posta elettronica certificata (Pec) personale – è presente sul bando pubbicato sul sito del Comune di Bra.
I requisiti per l’accesso ad ognuno dei posti a concorso sono identici per tutti gli enti coinvolti.
Le domande di partecipazione dovranno essere redatte in formato elettronico e inviate entro giovedì 27 agosto, unitamente ai documenti richiesti, alla casella comunebra@postecert.it, esclusivamente mediante la posta certificata personale dell’interessato.
Per maggiori informazioni, contattare l’Ufficio Personale e Organizzazione al numero 0172.438315 o scrivere a studi@comune.bra.cn.it.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente