La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 28 settembre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Prorogato il termine del concorso “La scuola che vorrei”

C’è tempo fino al 31 agosto per partecipare al concorso della Fondazione CRC dedicato agli studenti delle scuole della provincia di Cuneo

La Guida - Prorogato il termine del concorso “La scuola che vorrei”

Cuneo – La Fondazione CRC ha deciso di prorogare al 31 agosto il termine per partecipare al concorso “La scuola che vorrei”, che ad oggi ha raccolto già 150 elaborati inviati dagli studenti della provincia di Cuneo per raccontare, con diverse modalità espressive, quale scuola si immaginano a settembre dopo la chiusura per il covid-19. Le modalità per partecipare al concorso prevedono un disegno per gli alunni della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, un testo per gli alunni della scuola secondaria di primo grado e un video per gli alunni della scuola secondaria di secondo grado. Per partecipare al concorso occorre seguire le istruzioni presenti sulla piattaforma dedicata sul sito www.fondazionecrc.it. In palio buoni per libri, giochi educativi e attrezzature informatiche per studenti e classi. L’esito del concorso sarà reso noto nel mese di settembre.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente