La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 9 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alla scoperta di piloni e cappelle del versante solatìo di Rore

Un nuovo percorso di tredici chilometri sulle tracce dei segni della diffusa religiosità popolare

La Guida - Alla scoperta di piloni e cappelle del versante solatìo di Rore

Sampeyre – A Rore c’è un nuovo itinerario escursionistico tematico, su cui l’Associazione culturale “Lu Rure” ha lavorato nel 2019. La scelta del tema “Alla scoperta di piloni e cappelle del versante solatìo di Rore”  è motivata dalla presenza, a Rore, di cappelle, piloni votivi e dipinti murali di carattere sacro. Sono il frutto di un culto popolare tramandato nei secoli e testimoniano la fede semplice, e allo stesso tempo convinta, della gente: fatti erigere e affrescati da pittori “itineranti”, per perorare un aiuto nelle difficoltà quotidiane, per adempimento di un voto o grazia ricevuta per uno scampato pericolo (la guerra, una malattia) o in ricordo di un avvenimento. A inizio percorso, nei pressi della parrocchiale, c’è un pannello descrittivo e, lungo i sentieri, cartelli esplicativi dei 14 piloni e piccoli pannelli indicanti la direzione. Sui cartelli è indicato il QR che, indirizzando alla cartina completa, consente di avere sul cellulare il percorso, i toponimi e le relative informazioni. L’itinerario si può percorrere tranquillamente in giornata: sono circa tredici chilometri e sette ore di camminata tranquilla, un percorso che invita alla conoscenza del territorio e delle sue tracce storiche.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente