La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 6 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Via libera alla lettura dei giornali nei bar e al gioco delle carte

Una nuova ordinanza regionale consente la ripresa del gioco delle carte nei circoli ricreativi e la lettura di giornali e quotidiani negli esercizi pubblici, nel rispetto delle apposite linee guida

La Guida - Via libera alla lettura dei giornali nei bar e al gioco delle carte

Torino – Con una nuova ordinanza regionale da oggi, sabato 11 luglio, è nuovamente possibile nel territorio piemontese consultare giornali e quotidiani all’interno di bar ed esercizi pubblici, di nuovo permesso anche il gioco a carte nei circoli ricreativi, in conseguenza dei pareri favorevoli delle istituzioni sanitarie e tecnico-scientifiche, che indicano in Piemonte attualmente un basso livello di rischio epidemiologico. Occorrerà rispettare le apposite linee guida. Per il gioco a carte obbligatori mascherina, igienizzazione di mani e superfici, distanziamento di almeno un metro tra i giocatori delle stesso tavolo e tra tavoli adiacenti. Per la lettura dei giornali è affidato al gestore del locale l’obbligo di assicurare sanificazione delle mani degli utenti, che dovranno indossare la mascherina, con la raccomandazione di mettere a disposizione più copie della medesima testata e di rimuoverle a fine giornata.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente