La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 6 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nuovo comandante al 1° Reggimento Artiglieria Terrestre di Fossano

Cerimonia di avvicendamento alla caserma Perotti: il colonnello Luca Robustelli ha passato le consegne al parigrado Francesco Maioriello

La Guida - Nuovo comandante al 1° Reggimento Artiglieria Terrestre di Fossano

Fossano – Venerdì 10 luglio la caserma Perotti ha ospitato la cerimonia di avvicendamento del comandante del 1° Reggimento Artiglieria Terrestre (da Montagna). Il colonnello Francesco Maioriello ha raccolt0 l’eredità del parigrado Luca Ottavio Robustelli, dopo due anni di comando. Alla presenza del generale Davide Scalabrin, comandante della Brigata Alpina Taurinense, nel discorso di commiato il colonnello Robustelli ha ringraziato il personale del Reggimento per il lavoro svolto, dall’esercitazione Laran 2019 al più recente impegno legato alla pandemia da covid-19, le istituzioni locali e il territorio fossanese e cuneese per la costruttiva collaborazione. Il passaggio della bandiera di guerra ha sugellato il cambio al comando, il generale Scalabrin ha poi ringraziato il colonnello Robustelli per la professionalità dimostrata. Al comandante Maioriello, reduce da un prestigioso incarico negli Stati Uniti, è andato invece l’augurio per un periodo di comando proficuo e ricco di soddisfazioni.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente