La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 11 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dal “Decreto semplificazioni” ulteriore impulso alla Asti-Cuneo

Indiscrezioni da Roma indicano l'ultimazione dell'autostrada cuneese tra i lavori prioritari

La Guida - Dal “Decreto semplificazioni” ulteriore impulso alla Asti-Cuneo

Cuneo – In attesa della pubblicazione del testo definitivo in Gazzetta Ufficiale del decreto-legge recante “Semplificazioni del Sistema Italia”, il cosiddetto “decreto semplificazioni”, indiscrezioni romane indicano il completamento della Asti-Cuneo tra le opere prioritarie oggetto di apposite disposizioni al fine di accelerarne la realizzazione, grazie alle misure di semplificazione in materia di contratti pubblici e procedimentali. Il riferimento nel “decreto semplificazioni” potrebbe dare nuovo impulso all’ultimazione di una infrastruttura lungamente attesa da tutto il territorio, dopo l’ennesimo intoppo a causa dell’esposto presentato lo scorso 20 maggio dal senatore Lucio Malan.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente