La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 26 settembre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Colpo di scena: da rifare l’asta per il marchio A.C. Cuneo 1905

Al curatore fallimentare Maurizio Pezzoli è pervenuta un’offerta migliorativa del 10 per cento rispetto ai 10.500 euro relativi alla prima aggiudicazione

La Guida - Colpo di scena: da rifare l’asta per il marchio A.C. Cuneo 1905

Cuneo – Il 30 giugno l’asta telematica per l’acquisizione del marchio Ac Cuneo 1905 si era conclusa con l’aggiudicazione provvisoria a favore del Cuneo FC grazie all’offerta di 10.500 euro (più Iva) presentata  dalla società presieduta da Mario Castellino grazie all’appoggio dello sponsor Wedge Power, ma al curatore fallimentare Maurizio Pezzoli è pervenuta un’offerta migliorativa del 10 per cento, pertanto il giudice delegato dal Tribunale di Cuneo, Natalia Fiorello, ha deciso di indire una nuova asta telematica, fissata per mercoledì 15 luglio a partire dalle ore 14. Alla seconda asta potranno partecipare i tre concorrenti già accreditati, oltre al soggetto autore del rilancio, più eventuali altri aspiranti acquirenti. Al termine della seconda asta, l’aggiudicazione potrà dirsi definivita.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente