La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 11 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Aperte le iscrizioni al 14° Rally di Alba

La gara dell'1-2 agosto organizzata da Cinzano Rally Team è il primo atto del campionato italiano WRC

La Guida - Aperte le iscrizioni al 14° Rally di Alba

Alba – Dal 2 al 22 luglio sono ufficialmente aperte le iscrizioni alla 14ªedizione del Rally di Alba, gara organizzata da Cinzano Rally Teameprima prova del Campionato Italiano WRC, che si correrà con percorso e logistica modificatiper le prescrizioni federalicausa emergenza sanitaria da covid-19. Confermata lapresenza, numerosa e qualificata, del team ufficiale Hyundai Motorsportcon vetture World Rally Car di ultima generazione e di categoria R5, con partecipanti di caratura mondiale ad affiancarsi ai protagonisti di casa nostra. Le tasse di iscrizione, come consuetudine della manifestazione, saranno ridotte di quasi il 30% per le classi N2, N3 e A7, verrà inoltre concesso uno sconto di circa il 15% sulle iscrizioni dei piloti che partecipano al trofeo Michelin. La procedura di iscrizione richiede una parte on-line e una parte via email per raccogliere documenti e autocertificazioni relative ai protocolli sanitari, attivo un numero di assistenza per i partecipanti (389/2608565)

La presenza di Hyundai Motorsport sarà il valore aggiunto dell’edizione 2020 del Rally di Alba.L’iniziativa“#Raplus” sarà una vera e propriagara nella gara, con una classifica separata. Sabato 1 agosto dalle 19.01 si terrà la cerimonia di partenza da via Vittorio Emanuele II nel centro storico di Cherasco, con la presentazione di vetture ed equipaggi sulla pedana allestita presso il seicentesco arco del Belvedere,per poi raggiungere il riordino notturno di piazza Cagnasso ad Alba.Il percorso prevede tre diversi tratti di prova speciale da ripetere tre volte, per un totale di distanza competitiva di 101,370 km, che saranno poco più del 25% dell’intero percorso, sviluppato su 394,370km.Le prove saranno la “Igliano”, la “Lovera” e la “Niella Bossolasco”. Lo shakedownsi svolgerà a Cherasco, lungo la strada che collega la zona industriale di Meane con la frazione San Bartolomeo, la sede della direzione gara e dei servizi di gestione della gara sarà, come sempre, nel palazzo mostre e congressi“Giacomo Morra” di piazza Medford 3 ad Alba.Il parco assistenza sarà posizionato in piazza Medford e nell’attigua piazza Sarti. I riordini saranno inpiazza Cagnasso, dove verrà posizionata anche la pedana d’arrivo. Per informazioni è possibile consultare il sito ufficiale del rally di Alba.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente