La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 19 settembre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Europa: diritto e rovescio

Il 35% considera accettabili forme di corruzione per ottenere risultati da pubblici ufficiali

La Guida - Europa: diritto e rovescio

Diceva Calamandrei dell’Italia che è “la patria del diritto e del rovescio”. Non consola, ma qualcosa del genere si può dire dell’Europa, patria dei diritti umani, ma anche di altro.

Lo ha svelato un recente sondaggio secondo il quale gli europei ritengono importanti i diritti umani per una società giusta, salvo annotare che c’è chi ne trae benefici ingiusti (lo dice il 68% degli intervistati), mentre altri pensano che i soli a trarne beneficio sono coloro che non lo meritano, come criminali e terroristi (lo dichiara una media nell’UE del 33%, in Italia il 35%).
In un quadro desolante come questo non stupisce che un altro 35% consideri accettabili forme di corruzione per ottenere risultati da pubblici ufficiali.

E non consola che questo giudizio prevalga soprattutto nei Paesi dell’est europeo: sappiamo bene quanto siano porosi i confini nell’UE.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente