La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 5 luglio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Sindaci francesi tutti confermati ma avanzano gli ecologisti

Vassallo ribalta il primo turno, conferme a Nizza per Estrosi e anche a Sospel e Mentone, ma i verdi avanzano in tutto il paese

La Guida - Sindaci francesi tutti confermati ma avanzano gli ecologisti

Nel secondo turno delle elezioni amministrative di domenica 28 giugno in Francia Jean Pierre Vassallo ribalta i voto del primo turno e si conferma ancora sindaco di Tenda con il 47,78% dei voti. A Sospel conferma il vantaggio del primo turno e viene rieletto sindaco Jean-Mario Lorenzi (51,74%). A Mentone il sindaco uscente Jean Claude Guibal vince con il 57% delle preferenze e conferma il risultato del primo turno. A Nizza Cristian Estrosi il sindaco uscente si impone contro  l’estrema destra di Philippe Vardon e gli ecologisti di Jean Marc Governatori. Estrosi ha ottenuto il 59% ei voti contro il 21,29% di Vardone e il 19,41% di Governatori.

In generale il risultato amministrativo francese è stato un duro colpo ad Emmanuel Macron con una bella vittoria degli ecologisti, sindaci verdi sostenuti da coalizioni di centrosinistra anche molto allargato. Sindaci “verdi” sono stati eletti a Marsiglia, Lione, Besançon, Bordeaux. E anche la socialista Anne Hidalgo, confermata alla guida di Parigi, vince grazie a un’alleanza con i verdi e un programma decisamente ecologista.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente