La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 10 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Boves ha celebrato i 65 anni di sacerdozio di don Benvenuto

Un emozionante momento di ringraziamento da parte della comunità per il sacerdote novantenne

La Guida - Boves ha celebrato i 65 anni di sacerdozio di don Benvenuto

Boves – “Sei stato, sei e continuerai ad essere la migliore guida per la nostra comunità”. Con queste parole Luisella Peano a nome del Rione di Chiesa Vecchia ha voluto ringraziare don Benvenuto
Fantino al termine della Messa con la quale la comunità bovesana ha voluto festeggiare il sacerdote novantenne giunto a tagliare il traguardo dei 65 anni di sacerdozio. “Ti ringraziamo per ogni
consiglio – ha proseguito la Peano – ogni buona parola che ci hai donato. Tutti facciamo parte di un progetto di Dio e tu sei un esempio luminoso per noi. Ti siamo vicini con la nostra preghiera in
questo giorno importante. Che il Signore ti possa dare ancora di più. Ti offra la salute e ti conservi quel sorriso che ti contraddistingue”. Un emozionato don Benvenuto ha ringraziato i tanti intervenuti con l’immancabile sorriso che lo ha fatto entrare nel cuore della comunità bovesana. Ad accompagnarlo nella celebrazione in questo giorno di festa, la comunità dei sacerdoti con don Bruno Mondino, don Aldo Martini (che sempre il 28 giugno ha raggiunto i 56 anni di sacerdozio), don Andrea Adamo, don Alessio Donna e, fra i fedeli (dopo aver celebrato la Messa a Castellar), don Giuseppe Pellegrino.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente