La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 5 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Unione Europea, è necessario aggiornare la mappa dei migranti

Le domande d'asilo nel 2019 si sono ridotte in Italia del 27% rispetto all'anno precedente, molto lontano da Germania, Francia e Spagna

La Guida - Unione Europea, è necessario aggiornare la mappa dei migranti

Il mondo si muove veloce e diventa necessario aggiornare le mappe. Come, nel caso dell’Unione Europea, la mappa dei migranti e dei richiedenti asilo. Lo ha appena fatto Eurostat, l’Ufficio statistico UE, disegnando una mappa che spesso non coincide con quello che crediamo di sapere. Come, ad esempio, che le domande d’asilo nel 2019 si sono ridotte in Italia del 27% rispetto all’anno precedente, collocando il Belpaese molto lontano dalla Germania (anche qui prima in classifica), dalla Francia e dalla Spagna e diverse misure dietro la Grecia e il Regno Unito.
Vale la pena segnalare anche che i cittadini extra-comunitari nell’UE rappresentano solo il 5% della popolazione totale, con grandi differenze da Paese a Paese: sono l’8% in Lussemburgo e meno dell’1% in Polonia, Romania, e Bulgaria , con l’Italia a metà classifica (tredicesima) con il 6%.
Con questi numeri la notizia di un’invasione di stranieri in Italia sembra ampiamente esagerata.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente