La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 24 settembre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Riaprono sportelli e punti prelievo del Distretto Sud Est

Ripresa delle attività da lunedì 6 luglio

La Guida - Riaprono sportelli e punti prelievo del Distretto Sud Est
Prelievo del sangue

 

Mondovì – A decorrere da lunedì 6 luglio riapriranno al pubblico gli sportelli amministrativi e i punti prelievo del Distretto Sud-Est dell’Asl Cn1.

Saranno nuovamente accessibili agli utenti gli uffici di Ceva (via XX settembre 1 – con orario lunedì 8.30-12.30, mercoledì 9,30-12,30, giovedì 14-16,30), Dogliani (via Ospedale 1 – con orario martedì 9-12,30, mercoledì 14,30-16,30), San Michele Mondovì (via Nielli 93 – con orario mercoledì 9,30-12,30, venerdì 8,15-12,30) e Villanova Mondovì (via Don Rossi 14 – 8,15-12,30, giovedì 9,30-12,30).

Riprenderanno l’attività i punti prelievo di Carrù (mercoledì e giovedì 7-8,30), Ceva (mercoledì 7,30-9), Dogliani (martedì e venerdì 7-8,30), Garessio (martedì e venerdì 7,30-8,30), Monesiglio (il 2° e 4° martedì del mese  7,30-9), Murazzano (il 1° e 3° giovedì del mese  7,30-9), Ormea (lunedì 7-9), Saliceto (il 1° e 3° martedì del mese 7,30-9), San Michele Mondovì (mercoledì  7,30-9) e Villanova Mondovì (giovedì 7,30-9).

I prelievi verranno effettuati su prenotazione telefonando ai seguenti numeri:

0174/723830 dal lunedì al venerdì 8.30/11 per le sedi di  Ceva, Garessio, Ormea, Murazzano, Saliceto e Monesiglio.

0174/676201 dal lunedì al venerdì 8.30/11 per le sedi di Carrù, Dogliani, San Michele e Villanova.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente