La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 22 giugno 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Cuneo-Ventimiglia a quota 5.947 voti tra i luoghi del cuore Fai

La ferrovia è al quarto posto in Italia nella speciale classifica dei luoghi del cuore alle spalle del Castello di Sammezzano, dell'acquedotto di Gravina e del centro storico di Bergamo. Proseguono le adesioni nei punti di raccolta firme

La Guida - La Cuneo-Ventimiglia a quota 5.947 voti tra i luoghi del cuore Fai

Cuneo – Prosegue a ritmi serrati la raccolta firme per votare la ferrovia Cuneo-Ventimiglia-Nizza come luogo del Cuore FAI. A lunedì 22 giugno sono già 5.947 i voti espressi a favore della storica ferrovia che valgono la quarta posizione, dietro al centro storico di Bergamo (7.367), il ponte dell’acquedotto di Gravina in Puglia (9.210) e il castello di Sammezzano a Reggello che con 12.188 voti è balzato rapidamente al comando.

Il comitato degli Amici della ferrovia risponde alla sfida e grazie alle disponibilità di molti organizza una rete di punti in cui è possibile firmare. A Cuneo è possibile esprimere la propria adesione nei negozi Checcevò, in corso G. Ferraris 15 bis, la libreria Stella Maris in via Cavallotti 5, la libreria dell’Acciuga in via Dronero 1, la libreria L’Ippogrifo in piazza Europa 3 e corso Nizza 1, la libreria Mondadori in piazza Galimberti 1 e lo spazio Varco-WSF Collective in via Pascal 5/L. Negli altri Comuni è possibile esprimere il proprio voto nella libreria Le Nuvole, in via Cavour 23 a Fossano, nel Museo ferroviario in via Roma 9 a Robilante e nella libreria Sognalibro in via Bergia 6/b a Borgo San Dalmazzo.

Può votare chiunque, anche minorenne o non residente in Italia o di altre nazionalità. Si può votare una volta sola, ma si può scegliere se votare su carta o direttamente sul sito al seguente link: https://www.fondoambiente.it/luoghi/cuneo-ventimiglia-nizza-la-ferrovia-delle-meraviglie?ldc. L’iniziativa è sostenuta dal Comune di Cuneo (dal cui sito web è possibile accedere direttamente alla pagina di voto per la ferrovia), dal Comune di Borgo San Dalmazzo, dall’associazione Pedo Dalmatia, dal circolo ricreativo della Provincia e dal Cral della ditta Merlo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente