La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ispettorato Lavoro Cuneo, si continua con i servizi a distanza

La Guida - Ispettorato Lavoro Cuneo, si continua con i servizi a distanza

Cuneo – L’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Cuneo continua a puntare sui servizi telematici e sul confronto a distanza, secondo le linee organizzative dettate a livello nazionale, a tutela di addetti e utenti. I servizi all’utenza sono stati rimodulati in modo da minimizzare, per quanto possibile, le attività che comportano uno stretto contatto con il pubblico e per evitare assembramenti negli uffici. Ecco allora che le richieste di intervento ispettivo (le denunce) e tutte le istanze relative ai provvedimenti possono giungere in modalità telematica, con la modulistica disponibile on line,allegando un documento di identità valido; lo stesso vale per le dichiarazioni di dimissioni volontarie presentate da lavoratrici o lavoratori con bambini al di sotto dei tre anni (nel caso di dimissioni volontarie per chi non ha bimbi sotto i tre anni, c’è il portale Servizi Lavoro). Le richieste giunte verranno prese in carico dal personale che fornirà le risposte, nel più breve tempo possibile, tramite il canale scelto dall’utente: Pec (itl.cuneo@pec.ispettorato.gov.it), email (itl.cuneo@ispettorato.gov.it), telefono 0171-1716201. L’accesso al pubblico, nel caso, sarà per una persona alla volta, per casi strettamente necessari e comunque su appuntamento (dal lunedì al venerdì dalle 9.15 alle 12.45; nella foto, al centro, il direttore Sergio Fossati).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente