La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 30 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Preoccupazione fra i venaschesi per la nuova antenna 

Iniziati i lavori di scavo, il Municipio incasserà 9.700 euro annui

La Guida - Preoccupazione fra i venaschesi per la nuova antenna 

Venasca - Installazione antenna Wind Tre

Venasca – L’amministrazione comunale ha autorizzato l’installazione di un’antenna Wind Tre nella zona industriale di via Cuneo: la decisione suscita malumore e preoccupazioni tra i venaschesi residenti della zona.
Negli ultimi anni, il Municipio aveva detto di no ad altri progetti di antenne in altre zone del paese. La minoranza consiliare osserva: “L’attuale amministrazione negli ultimi 10 anni aveva sempre dato ragione ai comitati spontanei di venaschesi che per ben tre volte avevano bloccato con proteste e raccolte di firme l’installazione di una apparecchiatura simile nel territorio comunale. Noi come minoranza siamo stati informati ufficialmente solo in un incontro dopo il consiglio comunale di inizio giugno”.
L’area dove sarà posizionata l’antenna è quella dell’ex-Lavalle: per una superficie concessa di circa 100 metri quadrati, il Municipio incasserà dalla compagnia telefonica un canone annuo di  9.700 euro.
La delibera in questione è del 20 dicembre 2019, sottoscritta con voto unanime dal sindaco Silvano Dovetta e dagli assessori Franco Di Manso e Giampiero Gianaria. L’assessore Di Manso: “La decisione è stata presa dalla maggioranza”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente