La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 27 gennaio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Si cercano candidati per studio sull’uso del plasma contro il Covid

I Servizi di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale di Cuneo, Mondovì e Savigliano raccolgono donazioni da chi è guarito dall’infezione

La Guida - Si cercano candidati per studio sull’uso del plasma contro il Covid

Cuneo. I Servizi di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell’azienda ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo e degli ospedali dell’AslCn1 di Mondovì e Savigliano stanno partecipando a uno studio scientifico, che coinvolge diversi centri, sull’uso terapeutico del plasma donato da pazienti guariti da Covid-19 e pertanto cercano donatori.

“Abbiamo già iniziato a raccogliere donazioni da chi è guarito dall’infezione – spiega il direttore del Centro trasfusionale interaziendale, Marco Lorenzi – e ci sono molte speranze. Solo studi scientifici, però, potranno confermare o smentire questa ipotesi”.

Chi può donare per la ricerca? Chi ha avuto almeno un tampone positivo, è guarito e ha fatto due tamponi negativi 14 giorni dopo la scomparsa dei sintomi, non ha mai trasfuso o avuto gravidanze. Inoltre sono necessarie tutte le caratteristiche richieste, normalmente, ai donatori di plasma, cioè non avere più di 60 anni, pesare almeno 50 kg, essere in buona salute, etc. Per informazioni o per candidarsi: Cuneo, 0171.642534 sitplasmaimmune@ospedale.cuneo.it; Mondovì, 0174.677183 0174.677184 simt.mondovi@aslcn1.it; Savigliano: 0172.719918 segreteria.simt@aslcn1.it.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente