La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 28 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La FantaGuida ritorna in campo

Con la giornata del campionato di Serie A che si disputerà a partire dal 22 giugno riprende anche il gioco de La Guida. Previste alcune novità per far fronte al nuovo calendario: è possibile operare sul mercato e cambiare formazione solo fino al 22 giugno. Coupon per 10 fantamilioni omaggio su La Guida in edicola

La Guida - La FantaGuida ritorna in campo

Cuneo – Il campionato di Serie A si prepara alla ripartenza e anche le squadre della FantaGuida sono pronte a tornare in campo. Con la giornata del 22 giugno riprenderà anche il gioco de La Guida che coinvolge i lettori e tanti appassionati. Per consentire la ripresa e lo svolgimento della FantaGuida, riducendo nel limite del possibile intoppi e difficoltà, sono state decise alcune modifiche al regolamento, necessarie in particolare per far fronte al calendario che a partire dal 20 giugno con i primi recuperi e dal 22 giugno con la prima giornata completa prevede partite quasi ogni giorno, tra recuperi, anticipi e giornate infrasettimanali.
Per questo motivo è stato deciso che sarà possibile effettuare operazioni di mercato e modifiche nello schieramento della propria formazione nella sezione dedicata del sito www.laguida.it solo fino a un’ora prima della ripresa della FantaGuida, prevista con le partite in programma alle 19.30 di lunedì 22 giugno.
Non sarà quindi più possibile effettuare operazioni di mercato e modifiche alla propria formazione tra una partita e l’altra. Per operare sul mercato in questi giorni prima della ripresa delle partite, i fantallenatori avranno anche la possibilità di avere a disposizione un’extra budget di 10 fantamilioni che è possibile ottenere consegnando (o inviando) in redazione il coupon pubblicato a pagina 53 de La Guida dell’11 giugno entro venerdì 19 giugno (sul sito www.laguida.it è possibile trovare tutte le quotazioni dei giocatori).
Dopo la ripresa del fantacampionato, prevista per il 22 giugno con le prime partite della 27ª giornata del campionato di Serie A (alle 19.30 sono in calendario Fiorentina-Brescia e Lecce-Milan), non sarà quindi più possibile operare cambiamenti alla propria formazione e al modulo di gioco. Le squadre schierate entro le 18.30 del 22 giugno saranno quelle che affronteranno tutto il lungo sprint finale che, salvo interruzioni, si concluderà domenica 2 agosto con la disputa dell’ultima giornata del campionato di Serie A 2019/2020.
Una scelta obbligata, quella di chiudere il mercato dopo la ripresa del campionato per fronteggiare una situazione totalmente imprevedibile a inizio stagione.
Con la ripartenza del campionato di calcio, prevista per il 22 giugno 2020, dopo la sosta forzata per l’epidemia Covid, non sarà più possibile iscrivere nuove squadre: una possibilità che era prevista fino al 17 maggio. La Fantaguida riprende quindi, ma proseguirà fino alla naturale conclusione solamente se anche il campionato di Serie A proseguirà con regolarità e nella formula attuale. In caso di modifiche e/o ulteriori sospensioni del campionato (con il ricorso ad esempio alla disputa dei playoff), la FantaGuida si fermerà automaticamente e le classifiche finali e dei gol saranno quelle in essere al momento dell’eventuale sospensione. In quel caso l’assegnazione dei premi finali avverrà quindi in base alla classifica della FantaGuida al momento dell’ultima giornata disputata.
Si tratta di modifiche che abbiamo giudicato necessarie vista la situazione contingente per poter riprendere a giocare alla FantaGuida e chiediamo a tutti i fantallenatori la pazienza di adeguarsi alle novità, vista la situazione di eccezionalità.
Restano invariate ovviamente tutte le altre regole del gioco: non resta che riprendere le proprie formazioni e iniziare a studiare le strategie di mercato e di formazione per affrontare nel migliore dei modi lo sprint finale!
Per informazioni e chiarimenti scrivere a fanta@laguida.it.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente