La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 28 gennaio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Prolungamento orario in nove uffici postali cuneesi

Tornano disponibili tutti i giorni gli uffici postali di Cossano Belbo, Monforte D’Alba, Ormea, Sant’Antonio Magliano Alfieri, Limone Piemonte, Piasco, Roccabruna, Roccaforte di Mondovì e Roccavione

La Guida - Prolungamento orario in nove uffici postali cuneesi

Cuneo – A partire da oggi, lunedì 8 giugno, gli uffici postali di Cossano Belbo, Monforte D’Alba, Ormea, Sant’Antonio Magliano Alfieri, Limone Piemonte, Piasco, Roccabruna, Roccaforte di Mondovì e Roccavione tornano disponibili per la cittadinanza tutti i giorni, dalle 8.20 alle 13.45 da lunedì a venerdì, e il sabato fino alle 12.45. L’ufficio, che durante il periodo di lockdown ha continuato a garantire l’accesso ai servizi con una apertura ridotta a tre giorni, torna ad essere pienamente operativo al fine di poter consentire il regolare svolgimento delle operazioni sia postali sia finanziarie. La riapertura degli uffici postali già a partire dalla fine del mese di marzo è stata possibile anche grazie all’adozione di idonee misure di sicurezza quali l’installazione di pannelli schermanti in plexiglass negli uffici postali con il bancone aperto, ribassato, il posizionamento di strisce di sicurezza per il distanziamento e accurate procedure di sanificazione delle sedi realizzate a tutela della salute di dipendenti e cittadini. Il personale che opera allo sportello e in sala consulenza è stato dotato sin da subito di mascherine, guanti e gel disinfettante. L’accesso agli uffici postali oggi avviene in modo che all’interno dell’ufficio ci siano tante persone quanti sono gli sportelli disponibili.

Oltre all’utilizzo del canale online, tramite il sito di poste www.poste.it , dove si possono effettuare tutte le operazioni finanziarie e postali, a Cuneo e provincia sono presenti 63 ATM Postamat operativi 24 ore su 24 che consentono ai correntisti BancoPosta titolari di carta Postamat-Maestro, di Carta Libretto ed ai titolari di carte di credito dei maggiori circuiti internazionali, oltre che dai possessori di carte Postepay, di effettuare operazioni di prelievo di denaro contante, interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay, accanto al pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente