La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 6 luglio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I numeri dei contagi e dei decessi fanno un po’ meno paura

Continua il calo dei ricoveri, i pazienti guariti superano quota 20.000 in Piemonte e 2.000 per la provincia di Cuneo, che finora segna 2.800 contagiati

La Guida - I numeri dei contagi e dei decessi fanno un po’ meno paura

Cuneo – I numeri del coronavirus fanno meno paura, in Piemonte: il bollettino di oggi (sabato 6 giugno) rispetto a ieri riferisce 38 contagiati in più e sette decessi, di cui soltanto uno effettivamente riscontrato nella giornata odierna.
In Piemonte i pazienti guariti superano quota 20.000 (20.246, 374 in più di ieri), di cui 2.015 in provincia di Cuneo (+37), mentre altri 2.498 sono “in via di guarigione”, cioè in attesa del secondo tampone di verifica dopo il primo negativo; i decessi salgono in totale a 3.934, di cui 388 nel cuneese; i contagiati sono 30.845, di cui appunto soltanto 38 (di cui la metà asintomatici) riscontrati nella giornata odierna, e di questi la Granda conta 2.800 unità finora. In calo il numero dei ricoveri in terapia intensiva (37, tre in meno di ieri) e quelli non in terapia intensiva (684, -59 su ieri); le persone in isolamento domiciliare risultano 3.586, lo stesso numero diffuso ieri. I tamponi diagnostici finora processati sono 340.176, di cui 188.407 sono risultati negativi; l’incremento odierno è di 4.362 unità, con una positività inferiore all’1% (0,871%).

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente