La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 9 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Francesi al lavoro per sgomberare la neve dal colle dell’Agnello

Il vicepresidente della Provincia, Flavio Manavella: “Non so indicare le date precise della riapertura”. In Francia le frontiere riaprono il 15 giugno. Le foto dei lavori iniziati ieri.

La Guida - Francesi al lavoro per sgomberare la neve dal colle dell’Agnello

Pontechianale – Per la riapertura del colle dell’Agnello, qualcosa finalmente si muove. Non solo in Francia, ma anche in Italia. Le foto che pubblichiamo documentano i lavori di sgombero della neve sul lato francese, iniziati ieri, martedì 2 giugno. La consigliera del Dipartimento delle Alte Alpi, Valerie Garcin, spiega: “I lavori di sgombero della neve procedono bene, non ci sono intoppi e arriveremo sicuramente sul valico venerdì 12 giugno, come da previsioni. Domani è previsto un sopralluogo dei tecnici. Le frontiere francesi riapriranno il 15 giugno”. Il vicepresidente della Provincia di Cuneo, Flavio Manavella: “Nonostante le difficoltà finanziarie, la Provincia farà di tutto per aprire il colle non appena sarà consentito il traffico transfrontaliero. I responsabili tecnici della viabilità si stanno organizzando in tal senso con chi cura lo sgombero neve. Nei prossimi giorni si intende aprire la strada del colle per raggiungere la località Grange. Le date precise non le so dire, perché i tempi di sgombero possono variare a seconda delle condizioni della neve in quota, l’obiettivo è comunque di fare il prima possibile. I lavori  di sgombero della neve stanno partendo”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente