La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 25 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Martedì 2 giugno flash mob della Lega

A Cuneo dalle 10 in piazza Audifreddi, una breve manifestazione di protesta con un numero di partecipanti contingentato

La Guida - Martedì 2 giugno flash mob della Lega

Cuneo – La Lega scenderà in piazza il 2 giugno, giorno della festa della Repubblica Italiana, per protestare contro il governo Conte e le sue scelte. Saranno infatti organizzati in tutta Italia brevi flash mob della durata di pochi minuti, a distanza di sicurezza e con un numero di partecipanti ‘contingentato’, preventivamente concordato con le diverse Prefetture. “Martedì – sottolinea l’onorevole Riccardo Molinari, presidente dei parlamentari della Lega alla Camera, e segretario regionale della Lega – il Piemonte sarà presente in prima fila, ovviamente attenendoci alle modalità di sicurezza concordate con le Prefetture, per fare in modo che tutto avvenga senza alcun rischio. Saranno ‘flash mob’ di piazza in ogni capoluogo di provincia per ribadire in modo chiaro che il governo 5 Stelle-PD sta portando il paese nel baratro e si mostra assolutamente incapace di progettare in maniera credibile i mesi e gli anni che ci aspettano. La scelta della data ovviamente è significativa: il 2 giugno è la festa della Repubblica, ma in questi mesi le libertà degli italiani sono state letteralmente ‘congelate’, come il ruolo del Parlamento: una brutta pagina per la nostra democrazia, che è una conquista da non dare mai per scontata, e da difendere con coraggio anche in piazza, quando è necessario. Oggi è il momento di farlo”. Tutti i partecipanti saranno dotati di mascherine, evitando inoltre assembramenti, rischi, spostamenti eccessivi. Nelle piazze dei capoluoghi di provincia del Piemonte ci saranno i sindaci del territorio, gli assessori, gli amministratori locali, e soprattutto militanti e simpatizzanti della Lega. A Cuneo l’appuntamento con la manifestazione di protesta è per le ore 10 in piazza Audifreddi a fianco del palazzo municipale.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente