La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 16 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

On line il nuovo sito dell’Alta via del sale con servizio di prenotazione

La rotabile in quota aprirà ai veicoli a motore da sabato 20 giugno, ma il martedì e giovedì saranno riservati a pedoni e ciclisti

La Guida - On line il nuovo sito dell’Alta via del sale con servizio di prenotazione

Limone – È on line la nuova piattaforma di prenotazione per l’accesso dei veicoli a motore sull’Alta via del sale (Limone-Monesi) che, dopo lo sgombero della neve nei giorni scorsi e l’avvio della manutenzione aprirà, sabato 20 giugno. L’applicazione sul sito www.altaviadelsale.com è in quattro lingue ed è stata predisposta dal consorzio Conitours che da quest’anno gestisce la rotabile e la promozione per conto del Comune di Limone.
Sul sito si prenotano gli ingressi sia dalla porta della Vermenagna sia da quella dell’alta Val Tanaro (Briga Alta).
“Sono già arrivate le prime prenotazioni per l’estate – racconta Giuseppe Carlevaris, presidente di Conitours -. La piattaforma serve alla gestione degli accessi, ma è anche un servizio professionale per i turisti che hanno l’opportunità di prenotare strutture di pernottamento, ristorazione, navette…”.
All’interno del sito c’è anche una sezione per l’acquisto di gadget, dalla tazza griffata al portacellulare alla shopping bag, che “sarà ulteriormente ampliata anche con una linea di abbigliamento”.
Il costo di accesso all’Alta via del sale è uguale al 2019: 15 euro per auto, moto, quad, gratuito per pedoni e bici. Chi si muove leggero e con mezzi senza tubo di scappamento, il martedì e giovedì, ha l’utilizzo esclusivo della spettacolare strada bianca d’alta quota.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente