La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 6 luglio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’UE del coronavirus vista dai cittadini europei

Il 69% dei cittadini europei vorrebbe che l’UE avesse maggiori competenze per affrontare la crisi

La Guida - L’UE del coronavirus vista dai cittadini europei

In questo prolungato periodo di pandemia e di misure restrittive, il Parlamento europeo pubblica ogni mese un sondaggio per cogliere le opinioni dei cittadini europei sull’attività dell’Unione Europea in materia. L’ultimo sondaggio è stato condotto alla fine di aprile.

Ne risulta un quadro in chiaroscuro : il 69% dei cittadini europei vorrebbe che l’UE avesse maggiori competenze per affrontare la crisi del coronavirus. Nello stesso tempo il 60% dei cittadini si dice insoddisfatto della solidarietà dimostrata fra gli Stati membri. Per quanto riguarda le misure messe in campo dall’Unione, sono conosciute più o meno correttamente dal 74% degli intervistati. Di questi  solo il 42% si ritiene soddisfatto, soprattutto nei Paesi Bassi, in Danimarca e in Finlandia, i famosi “Paesi frugali”. Il grado di insoddisfazione più alto si riscontra invece fra gli italiani, gli spagnoli e i greci.

Il sondaggio è stato pubblicato il 27 maggio, giorno in cui la Signora von der Layen presentava il suo ambizioso Piano per il futuro, giudicato, giustamente, coraggioso e di portata storica. Sarà interressante capire, nel prossimo sondaggio, come e se cambieranno le percentuali dei cittadini soddisfatti e insoddisfatti nei confronti dell’audacia finanziaria dell’Europa.

Il sondaggio

https://www.europarl.europa.eu/at-your-service/files/be-heard/eurobarometer/2020/covid19/en-public-opinion-in-the-time-of-COVID19-27052020.pdf

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente