La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 5 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Le proposte dei giovani per l’Europa

L'edizione 2020 dell'European Youth Event, prevista per la fine di maggio, sarà trasformata in un grande raduno virtuale

La Guida - Le proposte dei giovani per l’Europa

Migliaia di giovani europei si ritrovano ogni due anni a Strasburgo, nella sede del Parlamento europeo, per discutere, scambiare idee e interrogare i responsabili politici sul futuro dell’Unione Europea. Conosciuto come European Youth Event (EYE), l’edizione 2020, prevista per la fine di maggio, sarà trasformata in un grande raduno virtuale, con un programma ricco di temi e interrogativi legati al coronavirus.
All’ordine del giorno figurano infatti temi quali la mobilità, il sostegno dell’UE agli imprenditori europei, l’istruzione attraverso gli strumenti digitali  e l’inclusione dei giovani, la disoccupazione, la democrazia, la crisi economica, l’ambiente e l’accesso alle cure per tutti.I giovani partecipanti avranno interlocutori di primo piano, a cominciare da Christine Lagarde, Presidente della Banca centrale europea fino a David Sassoli, che spiegherà in particolare cosa significa essere Presidente del Parlamento europeo. Tutto questo a dimostrazione di quanto importanti siano le idee e la partecipazione dei giovani alla costruzione europea.

L’incontro sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma Facebook di EYE 2020.

https://www.facebook.com/notes/european-youth-event/eye-online-programme/3112173758816915/

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente