La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 29 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Misure di sicurezza e orari estivi per i bus da lunedì 18 maggio

Ingressi e uscite differenziati, acquisto tessere a bordo con pagamento self service, distanziamento dei posti a sedere. Sono alcune delle misure attuate da Bus Company. A partire dal 18 in vigore gli orari estivi non scolastici

La Guida - Misure di sicurezza e orari estivi per i bus da lunedì 18 maggio

Cuneo – Entrata dalla porta anteriore dei mezzi ed uscita da quella posteriore; possibilità di acquistare tessere Bip impersonali a bordo con pagamento self service esclusivamente in contanti; distanziamento a scacchiera nei posti a sedere segnalati con un marker e scorte di autobus distribuite in tutta la provincia pronte a partire in caso di elevata domanda di trasporto. Sono le principali misure che la Bus Company Srl di Saluzzo e Stp di Cuneo, aziende leader nel trasporto persone su gomma, attueranno a partire da lunedì 18 maggio su tutti gli autobus in circolazione sulle strade della provincia di Cuneo nel rispetto delle linee guida sul trasporto per contenere e gestire l’emergenza epidemiologica da Covid-19. Sempre da lunedì 18maggio, per incrementare l’offerta del servizio di trasporto, saranno applicati gli orari non scolastici estivi. Per la consultazione degli orari si specifica quindi che sono sospese le sole corse scolastiche indicate con il triangolo di colore rosso, previste solo nei giorni di scuola. Per maggiori informazioni: 0175/478811 – www.buscompany.it. Per vedere gli orari: www.grandabus.it/orari

“Da marzo, con lo scoppiare dell’emergenza, avevamo subito adottato importantissimi accorgimenti per impedire il diffondersi dell’epidemia – ricorda Enrico Galleano, amministratore delegato di Bus Company e di Stp -. Ci siamo confrontati quotidianamente con la nostra Rsu aziendale e i referenti dell’Agenzia della mobilità piemontese per capire le necessità dei nostri utenti con l’obiettivo di assicurare la massima qualità del servizio nella totale salvaguardia della salute. Per questo, abbiamo dotato tutti gli autobus di paratie per dividere gli autisti dai passeggeri che salgono a bordo e accanto al posto guida ci sarà del gel igienizzante, ma anche le mascherine, obbligatorie per salire sugli autobus, da fornire a chi ne fosse sprovvisto. Sui bus si salirà dalla porta anteriore e si scenderà da quella posteriore”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente