La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 21 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Facciamo conoscere la rete contro l’usura

L'osservatorio regionale sui fenomeni di usura, estorsione e sovraindebitamento vuole avviare una campagna di comunicazione capillare per far conoscere la rete di enti presente sul territorio

La Guida - Facciamo conoscere la rete contro l’usura
Torino –  Una campagna di comunicazione capillare volta a far conoscere ai cittadini la fitta rete di enti antiusura presente nel territorio. Sono infatti molti i soggetti pronti ad aiutare le persone e le aziende che, soprattutto in questo momento di crisi economica non riescono più a pagare i debiti e potrebbero cadere vittime degli usurai.
Questa è l’intenzione corale emersa nel corso della seduta dell’Osservatorio regionale sui fenomeni di usura, estorsione e sovraindebitamento di oggi pomeriggio.

A rappresentare il Consiglio regionale c’erano i consiglieri componenti dell’Udp, Giorgio Bertola e Gianluca Gavazza.

“Abbiamo predisposto una campagna comunicativa per far conoscere ai cittadini tutti i servizi e le possibilità presenti e concrete nel nostro territorio contro l’usura – ha dichiarato Bertola – Personalmente ho chiesto inoltre ai membri dell’Osservatorio di aiutarci a identificare al meglio eventuali categorie di imprese e lavoratori maggiormente a rischio, offrendoci le loro suggestioni per costruire interventi di sostegno mirati”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente