La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 9 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Priola in lutto per la perdita di Fulvio Colombo

Punto di riferimento, era Presidente della Pro Loco e Consigliere Provinciale Unpli

La Guida - Priola in lutto per la perdita di Fulvio Colombo

Priola – Fulvio Colombo si è spento stamattina all’ospedale di Mondovì. Presidente della Pro Loco di Priola e Consigliere Provinciale Unpli per la zona del Cebano, Ceva e Garessio, aveva 58 anni e da lunedì 20 aprile si trovava ricoverato nel reparto covid monregalese. Risiedeva a Garessio ma gli amici della sua giovinezza erano di Priola. “Per 40 anni ha rappresentato un punto di riferimento per questo paese – dice il sindaco di Priola, Luciano Sciandra – per le numerose attività in cui si era sempre prodigato in prima persona. Dal 2009 al 2014 era stato consigliere comunale nel gruppo di opposizione, ma la sua è stata una minoranza responsabile e propositiva. Collaborava in tutte le iniziative mettendosi a disposizione per primo come fece durante l’alluvione del 2016 nel provvedere alla mensa dei militari. Era una figura pubblica molto attiva e altruista. Da dieci anni era presidente della Pro Loco di Priola. Solo qualche tempo fa, si era reso promotore di una raccolta fondi finalizzata al reperimento dei dispositivi medici mancanti a favore dell’ospedale di Ceva, coinvolgendo anche le Pro Loco dei Comuni limitrofi. Non era sposato e abitava con la mamma, mancata lo scorso anno. Un lutto che non era riuscito ancora ad elaborare. Ricordo che soffriva ancora molto per questa perdita. Siamo tristi perché abbiamo perso un personaggio importante per la nostra comunità”

“Eravamo molto amici – dice il coordinatore della Protezione Civile di Priola – e la notizia mi provoca un dispiacere immenso. Era sempre impegnato con la Pro Loco nelle serate di beneficenza e nel gruppo di volontariato. Ci mancherà molto”. L’Unpli provinciale porge le condoglianze per questa perdita che investe tutte le Pro Loco della zona e non solo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente