La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 11 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Lasciateci fare manutenzione ai giardini delle seconde case”

Domenico Sanino, vice presidente Pro Natura Piemonte scrive al presidente della Regione Alberto Cirio

La Guida - “Lasciateci fare manutenzione ai giardini delle seconde case”

Cuneo – Il vice presidente di Pro Natura Piemonte Domenico Sanino, scrive al presidente della Regione Albert0 Cirio in merito all’accesso ai giardini delle seconde case. Chiede al presidente di permetterne l’accesso per curare il verde e il giardino perché i lavori in campagna non aspettano, soprattutto in luoghi e borgate già semi abbandonate.

Signor Presidente,

in questi giorni molti nostri soci di tutto il Piemonte ci chiedono un intervento per risolvere il problema dell’accesso alle seconde case, ancora bloccato nella nostra Regione per l’emergenza Coronavirus. Come Lei sa, la stragrande maggioranza di queste abitazioni sono vecchie case di famiglia in borgate altrimenti disabitate e che necessitano, soprattutto in questo periodo, di manutenzione e cura. Attorno a queste case ci sono piccoli appezzamenti di terra per un orto, qualche fiore e qualche albero da frutto. A curare e mantenere questi appezzamenti sono quasi sempre pensionati, che svolgono un importante ruolo ecologico e, nel frattempo, prevengono malattie degenerative con una sana occupazione all’aria aperta (i virologi ci ricordano che i virus si combattono anche con una vita sana, all’aperto, a contatto con le bellezze della natura). Quale problema creano alla collettività poche persone che passano la giornata da soli, senza incontrare pressoché nessuno? Nel frattempo, il veder riaprire le case e curare il giardino diventa un elemento positivo per i pochi sopravvissuti nei nostri paesi, dove anche la speranza per il futuro sta venendo meno. Certamente l’uso delle seconde case per festini o incontri va assolutamente impedito; si parla qui di manutenzione di queste abitazioni e soprattutto delle aree verdi che le circondano. È già tardi per i lavori in campagna, ma se questi verranno ancora impediti per lungo tempo sarà la fine per centinaia di queste strutture, e forse anche per chi non le può lavorare e entrerà in depressione.

Domenico Sanino
Vice Presidente Pro Natura Piemonte

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente