La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 6 luglio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Annunciati i finalisti di AmiCorti Film Festival

Sono stati selezionati 18 cortometraggi tra i 130 pervenuti da tutta Italia

La Guida - Annunciati i finalisti di AmiCorti Film Festival

Peveragno – Sono stati decretati oggi (lunedì 27 aprile), da un comitato composto da esperti, membri della giuria tecnica e studenti degli istituti comprensivi di primo e secondo grado, i 18 finalisti delle tre sezioni della seconda edizione di AmiCorti – Film Festival. I lavori sono stati selezionati tra i 130 pervenuti da tutta Italia.

Per la sezione AmiCorti 2020, dove partecipano brevi film dal tema fiction e/o documentaristico, sono stati scelti i cortometraggi ritenuti i migliori, sia per la tematica che per aspetti tecnici e artistici: “Aggrappati a me” di Luca Arcidiacono, “Cacciaguida” di Daniele del Mare, “Cento ore” di Alberto Vianello e Rosanna Reccia, “La gita” di Salvatore Allocca, “La ricetta della mamma” di Dario Piana, “Le avventure di Mr. Food e Mrs. Wine” di Antonio Silvestre, “Le mani sulle macerie” di Niccolò Riviera, “Pizza boy” di Gianluca Zonta, “Partir de cero” di Andres Camara, “Rondini” di Riccardo Petrillo, “Si sospetta il movente passionale con l’aggravante dei futili motivi” di Cosimo Alemà e “Triangle” di Cataldo De Palma.

Tra questi la giuria tecnica decreterà un vincitore che si aggiudicherà il premio di 700 euro mentre al vincitore eletto dalla giuria popolare tramite votazione sul canale Youtube AmiCorti Festival dal 1° maggio al 10 giugno, spetteranno 300 euro. Inoltre verranno assegnati il Premio speciale Ars Nova, importante collaboratrice di questo Festival, e il Premio speciale Lorenzo Ambrosino che sarà conferito al cortometraggio che tratta un tema sociale particolarmente caro a Peveragno.

Per la sezione Pevecorto 2020, specifica per film d’animazione, tre sono stati i concorrenti selezionati da un gruppo di studenti degli Istituti comprensivi di primo e secondo grado: “Arturo e il Gabbiano” di Luca di Cecchia, “Inanimate” di Lucia Bulgheroni e “Mercurio” di Michele Bernardi. Il miglior cortometraggio d’animazione riceverà un premio di 200 euro.

Per la sezione Musicorto 2020, riservata a videoclip musicali, gli ammessi alla finale decisi da una giuria tecnica composta da tre membri professionisti del settore sono: “Aria di casa” di Laura Frigeni, “Etm (Enjoy the moment)” di Fabio Cancian e “Quel giorno” di Iago Barbieri. Il vincitore di questa categoria riceverà 200 euro.

La manifestazione è realizzata con il sostegno della Fondazione Crc, in collaborazione con il Comune di Peveragno, la Regione Piemonte, la Provincia di Cuneo, l’Unione Montana “Alpi del Mare” con i comuni di Boves, Chiusa di Pesio e Roaschia, la Pro Loco di Peveragno, l’Associazione culturale ArsNova e l’Associazione Commercianti Pevecomm.

Per maggiori informazioni visitare il sito: www.amicorti.com.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente