La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 23 settembre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cordoglio per la professoressa Giovanna Bogetti di Venasca

È morta a 89 anni a Mondovì. Era una donna buona e generosa ed un insegnante capace

La Guida - Cordoglio per la professoressa Giovanna Bogetti di Venasca

Venasca – È mancata la professoressa Giovanna Bogetti vedova Ventura: aveva 88 anni e viveva a Mondovì. Era la figlia di Giovanni Bogetti, arrivato da Narzole per creare l’omonimo Pastificio attivo fino agli anni Settanta e che in valle Varaita è ricordato da tanti per la sua generosità (negli anni della guerra, ai poveri che arrivavano con farina, dava in cambio sovente e volentieri più pasta di quel che avrebbero dovuto ricevere. E ai partigiani la regalava). Giovanna Bogetti aveva insegnato per anni prima alle medie, poi alle Magistrali e al Liceo di Mondovì. Un nipote la ricorda così: “Insegnante appassionata e capace, era una donna molto generosa ed altruista, non si tirava mai indietro se c’era qualcuno da aiutare. Avevano sofferto terribilmente in famiglia per la morte del fratello Mauro (al quale è intitolata una via di Venasca), morto a 14 anni nel 1944, a seguito di una mitragliata dall’alto della “cicogna” delle SS”.
Lascia i figli Elena, Peppino e Mauro e i familiari. È morta nell’Ospedale di Mondovì a seguito del coronavirus. Oggi alle 16 nella sala crematoria di Magliano Alpi ci sarà l’ultimo saluto, in forma strettamente privata.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente