La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 16 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dimissioni per un paziente bovesano

Dopo giorni di ricovero in ospedale è tornato a casa il medico contagiato mentre affrontava l'emergenza

La Guida - Dimissioni per un paziente bovesano
Coronavirus

Coronavirus

Boves – Una buona notizia che porta fiducia e speranza in tutti coloro che stanno lottando contro il Covid-19 e a chi, ogni giorno, assiste con impotenza all’avanzare della pandemia. È stato dimesso, infatti, un paziente bovesano ricoverato nelle scorse settimane per aver contratto il virus. Si tratta di un medico che sin dai primi giorni si è trovato ad affrontare l’emergenza e che al pari di altri colleghi, infermieri ed oss, è stato contagiato (si calcola che circa il 10% delle positività riscontrate riguardi queste categorie di lavoratori). Dopo giorni di ricovero in ospedale, ora le dimissioni, il ritorno a casa e la generosità verso il prossimo espressa anche ora, attraverso la testimonianza di attaccamento alla vita ed alla fede. Un modo per donare fiducia agli altri. “In questa fase mi sono sentito molto sostenuto da tutti quelli che mi hanno curato. Voglio sottolineare l’impegno di medici, infermieri ed oss nel curare con competenza e professionalità malattie gravi come questa. Un impegno che non manca mai, anche se sappiamo che essere esposti ai rischi fa parte del nostro lavoro. Ho accettato consapevolmente di lavorare con i pazienti Covid anche per la mia fede”.
Delle scorse ore le notizie dei primi due decessi da coronavirus. Si tratta di Giuseppe Tecco, classe 1935, fratello dell’ex vice-sindaco Giovanni e zio dell’assessore al commercio Nadia Tecco, e di Lucia Massucco, settantenne di Rivoira molto conosciuta e ben voluta sul territorio.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente