La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 5 giugno 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

3 euro a famiglia per acquistare un’ambulanza

L'appello a ogni cuneese da parte della Croce Rossa di Cuneo che chiede l'aiuto dei suoi cittadini

La Guida - 3 euro a famiglia per acquistare un’ambulanza

Cuneo – “Se ogni famiglia cuneese donasse la modica somma di 3 euro, (poco più di 2 caffè), ci aiuterebbe ad acquistare un’ambulanza, un bene utile a tutta la comunità. Per Cuneo e non solo noi ci siamo. Ora abbiamo bisogno di voi cuneesi che sicuramente, in circostanze come queste, saprete aiutarci”.

L’appello è di Paolo Signoretti presidente della Croce Rossa di Cuneo che chiede ai cuneesi l’aiuto per un mezzo di soccorso allestito con tutte le attrezzature necessarie, dalla barella al pianale, dal ventilatore polmonare all’aspiratore, dalla sedia portantina all’impianto dell’ossigeno. La Croce Rossa è in campo e continua ininterrottamente il suo lavoro al fianco di chi ha bisogno. I volontari, malgrado il delicato momento, sono impegnati, come sempre, 24 ore su 24 a garantire i servizi di emergenza, con grande sacrificio per loro stessi e per le loro famiglie. Hanno però bisogno dell’aiuto di tutti voi per acquistare un’ambulanza per fronteggiare l’emergenza Covid-19 ancora meglio.

“Da oltre un mese ci viene richiesto uno sforzo maggiore, fuori dal comune – spiega Signoretti – che nessuno di noi si sarebbe mai immaginato, nel fronteggiare la pandemia in atto. Ecco che oggi abbiamo bisogno del vostro aiuto. Non chiedono altro che una piccola donazione per acquistare una ambulanza”.
Come fare? Si può contribuire a raggiungere l’obiettivo dei 95 mila euro per un mezzo di soccorso completo. Le donazioni si possono effettuare con carta di credito su www.gofundme.com/cuneo-lacrincampo. È possibile anche utilizzare Satispay cliccando sul link https://tag.satispay.com/CroceRossaCuneo, con bonifico bancario: IBAN IT09M 03111 10203 000000004522
“Un grazie da parte – chiude Signoretti – della Cri cuneese va a chi ha contribuito fino ad ora ed è parte di #UnItaliaCheAiuta”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy