La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 6 giugno 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Precisazione dell’Unità di crisi sulle mascherine

In merito alle critiche da parte del sindacato Anaao: "Spiace constatare che alcuni preferiscano criticare senza approfondire i fatti"

La Guida - Precisazione dell’Unità di crisi sulle mascherine

Torino – Riceviamo e pubblichiamo la nota pervenuta dalla Regione Piemonte sulla questione delle mascherine sollevata nelle scorse ore. “In merito alla polemica sulla distribuzione di mascherine da parte dell’Unità di crisi della Regione Piemonte, occorre precisare che gli acquisti di materiali effettuati in proprio dall’Unità di crisi della Regione Piemonte avvengono attraverso gli Uffici dell’Asl To3 previa valutazione e validazione delle caratteristiche tecniche dei prodotti effettuate dagli Uffici di Ingegneria clinica della stessa Asl. Per il corretto funzionamento dei propri ospedali, ogni giorno l’Unità di crisi della Regione Piemonte richiede allo Stato, come previsto dalla normativa vigente, l’approvvigionamento di attrezzature e dispositivi di protezione individuale, tra cui le mascherine chirurgiche. Tramite l’approvvigionamento statale sono arrivate alcune partite di beni e attrezzature, oggetto di critiche da parte del sindacato Anaao. Sulla confezione delle mascherine, la dicitura in lingua cinese recita testualmente “ambito di utilizzo: ambiente sanitario normale”. Spiace constatare che alcuni, invece di riconoscere il grande sforzo che l’Unità di crisi sta compiendo, preferiscano criticare senza approfondire i fatti”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy